Mercoledì 28 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 27/05/2013

Travolto in bici da pirata: 15enne in coma
Investe auto con 2 bimbi, scappa e perde la targa

Due incidenti provocati da pirati della strada in provincia di Bergamo e in provincia di Savona
Foto di repertorio dalla rete

Savona, 26 maggio 2013 - Due incidenti provocati da pirati della strada sono accaduti in provincia di Bergamo e in provincia di Savona.

Il più grave è accaduto in Liguria dove un ragazzino di 15 anni e' in coma dopo esser stato travolto da un'auto pirata nel Savonese. L'adolescente e' stato investito mentre si trovava in bicicletta con alcuni amici nella galleria Capo Torre, sull'Aurelia, a Albisola Superiore (Savona). Subito soccorso e' stato intubato e trasferito nel reparto rianimazione dell'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. La polizia municipale ha recuperato parte della carrozzeria dell'auto che ha investito il ragazzo.

In provincia di Bergamo invece un automobilista è fuggito dopo avere investito due bambini e averli feriti in modo per fortuna non grave, ma il pirata della strada non tardera' a essere 'beccato', visto che ha perso la targa.

L'incidente e' avvenuto a Caprino Bergamasco: in via don Locatelli si sono scontrate una Renault e una Ford Kuga sulla quale viaggiava un uomo con la figlia di 13 anni e il figlio di 8, rimasti feriti. Il conducente della Renault e' scappato subito dopo, senza accorgersi che nello schianto ha perso la parte anteriore del paraurti con tanto di targa. Ora le forze dell'ordine stanno cercando di risalire al pirata, mentre i due feriti sono stati medicati e dimessi.

 

da quotidiano.net

 

Lunedì, 27 Maggio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK