Domenica 25 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 04/03/2011

Il quesito del giorno - Un veicolo immatricolato ad "uso speciale" ha l’obbligo del cronotachigrafo?

Veicolo adibito ad uso speciale (qli 260,00), diretto da Roma in Spagna, ha l’obbligo del cronotachigrafo o comunque deve rispettare le prescrizioni art. 178 cds?
Anticipatamente ringrazio

email- Oriolo Romano (VT)

***

(ASAPS) Il Regolamento CE n. 561/2006 si applica al trasporto su strada:
a) di merci, effettuato da veicoli di massa massima ammissibile,compresi eventuali rimorchi o semirimorchi, superiore a 3,5 tonnellate;  oppure
b) di passeggeri effettuato da veicoli che, in base al loro tipo di costruzione e alla loro attrezzatura, sono atti a trasportare più di nove persone compreso il conducente e destinati a tal fine.
Alla luce di quanto esposto ed entrando nei contenuti del quesito, si ritiene che tale tipologia di veicolo (uso speciale) non rientra nel campo di applicazione del Regolamento CE n. 561/2006.(ASAPS)

Venerdì, 04 Marzo 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK