Giovedì 22 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 17/01/2011

Il quesito del giorno - Vige l’obbligo per le macchine agricole di dotarsi di dispositivo di segnalazione visiva a luce lampeggiante?

Le macchine agricole devono essere equipaggiate con il dispositivo supplementare di segnalazione visiva a luce lampeggiante gialla o arancione? Se non obbligatorio possono montarlo lo stesso?
Grazie, saluti.  

email-Chieti 

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si rappresenta che l’articolo 266 del Regolamento di esecuzione del codice della Strada prescrive che:
- le macchine agricole semoventi (eccezionali o con attrezzature portate o semiportate) debbono essere equipaggiate con uno o più dispositivi supplementari a luce lampeggiante gialla o arancione che deve essere montato sul veicolo ovvero, nel caso di complessi, sulla macchina traente o su  quella trainata in modo tale che, rispetto ad un piano orizzontale passante  per il centro ottico del dispositivo, venga assicurato un campo di  visibilità non inferiore a 10°, verso il basso e verso l’alto, su un arco di 360° (sono ammesse zone di mascheramento dovute alla presenza di attrezzi o particolari costruttivi e funzionali della macchina, a condizione che tali  zone non superino il valore massimo complessivo di 60°);
- il dispositivo deve essere montato di norma nella parte più alta del corpo della macchina e può essere amovibile (il centro ottico del dispositivo deve essere collocato ad almeno 2,00 metri da terra e, comunque, ad altezza non  inferiore a quella degli indicatori di direzione)
-il dispositivo supplementare deve rimanere in funzione anche quando non è  obbligatorio l’uso dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione.
Al di fuori dei predetti casi il dispositivo di illuminazione supplementare a luce gialla orancione non deve essere utilizzato. (ASAPS)

Lunedì, 17 Gennaio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK