Domenica 02 Ottobre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Osservatorio incidenti pedoni

Osservatorio incidenti pedoni
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Tragedia ai Castellli Romani, dove una donna incinta è stata travolta da un’auto sulla via Appia. Un bambino è morto, mentre l’altro è grave.
Una donna incinta di due gemelli investita da un'auto ha dovuto sottoporsi ad un parto d'urgenza. Uno dei due nonati è morto, mentre l'altro è gravissimo. Tragedia lungo la via Appia ai Castelli Romani, dove mar...
Condividi
02/09/2022 Incidenti pedoni
Due giovani di circa 20 anni, nella serata di ieri, sono stati investiti da un Suv a Carpi, in provincia di Modena. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale gravemente ferito, mentre per la ragazza non c’è stato nulla da fare.
L’incidente sarebbe avvenuto verso le 19:30 di ieri. I due ragazzi si trovavano in zona Santa Croce e stavano attraversando la strada, quando un Suv li ha completamente travolti. Immediatamente sono poi intervenuti i soccorsi. ...
Condividi
30/08/2022 Incidenti pedoni
L'incidente la scorsa notte verso l'alba, la donna stava attraversando la strada. Nei mesi scorsi anche il familiare fu vittima dello stesso tragico destino
Elvira Zriba travolta e uccisa da una moto in via Caracciolo. Anche il fratello a dicembre fu investito e morì L'incidente la scorsa notte verso l'alba, la donna stava attraversando la strada. Nei mesi scorsi anche il fa...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale – presenta il 5° Rapporto annuale sull’incidentalità con il coinvolgimento dei pedoni, grazie ai dati ACI-ISTAT dell’anno 2021. L’an...
Condividi
AGI. - Un uomo di 54 anni, Giuseppe Colaiuda, assistente capo della Polizia penitenziaria, è morto dopo essere stato investito da un'auto pirata a Scoppito, piccolo Comune a pochi chilometri di distanza zona ovest del capoluog...
Condividi
È quanto emerso dalle analisi svolte con l'alcoltest che ha rilevato un tasso alcolemico di 2,09, ben 4 volte superiore al limite massimo consentito dalla legge (0,5). Un particolare che aggrava la sua posizione, pur rimanendo accusata di omicidio stradale. L'eventuale processo nei suoi confronti, però, con ogni probabilità si terrà negli Stati Uniti
La soldatessa americana che ha investito e ucciso il 15enne Giovanni Zanier nella notte tra sabato e domenica, a Porcia, in provincia di Pordenone, era ubriaca. È quanto emerso dalle analisi svolte con l’alcoltest che ha ril...
Condividi
La giovane è una militare in servizio alla base Usaf di Aviano
PORCIA - Incidente mortale questa notte alle 2.30 a Porcia in via Lazio, nel quartiere di Sant'Antonio. Un'auto guidata da una soldatessa americana di 20 anni, in servizio alla base Usaf di Aviano, ha travolto Giovanni Zanier&nbs...
Condividi
18/08/2022 Incidenti pedoni
FABRIANO - Sul posto il 118 che ha richiesto anche l'intervento di Icaro. La ricostruzione della dinamica è affidata alla polizia locale
Tragedia a Fabriano a seguito di un incidente stradale. E’ accaduto intorno alle 17 lungo via Don Minzoni quando il conducente di una minicar, per cause in corso di accertamento da parte della polizia locale intervenuta sul posto p...
Condividi
29/07/2022 Incidenti pedoni
Purtroppo inutile l'intervento dei sanitari del 118
Una ragazza di 30 anni, Sara Bartoli, è morta ieri sera travolta da un'auto mentre faceva jogging, sulla via Grevigiana sp 92. Il terribile incidente è avvenuto intorno alle 19:30, mentre la giovane stava percorrendo la strada da San Cas...
Condividi
Un furgone per tre volte ha travolto dei passanti ed è fuggito: prima una 40enne a Volla, poi nella stessa strada, ma a Cercola, ha investito una donna di 47 anni, e un uomo di 71 anni, in seguito deceduto in ospedale
Napoli - Un uomo di 29 anni è stato fermato perché sospettato di aver investito tre persone con il suo furgone in due luoghi diversi nel Napoletano. Una delle vittime, un uomo di 71 anni è deceduto in ospedale, ...
Condividi
09/06/2022 Incidenti pedoni
Martedì sera c’era la festa della scuola: la ragazzina era sulle strisce pedonali quando è stata falciata da un’auto. I compagni all’interno hanno sentito lo schianto. Inutile la corsa in ospedale: è spirata mercoledì mattina
Stava per entrare alla festa di fine anno della scuola. La gioia per rivedere gli amici, i progetti per il futuro si sono infranti in un istante. Oriana Fregoni, 14 anni, è stata falciata da un suv martedì sera, mentre attr...
Condividi
«Per l’ultimo viaggio ho vestito mio figlio meglio che potevo, con quelle scarpe da ginnastica che aveva comprato pochi al mercato delle Cascine e che ancora non aveva mai indossato. Al polso aveva l’orologio giallo che...
Condividi
L’Incidente è avvenuto all’altezza della rotatoria del Plebiscito. Il bimbo è stato sbalzato fuori dalla carrozzina. Denunciato l’investitore
Un altro gravissimo incidente si è verificato nel primo pomeriggio di lunedì a Padova, dopo che una donna in mattinata aveva perso la vita lungo l’anello della tangenziale: un’auto ha travolto una mamma di 3...
Condividi
Le responsabilità del giovane sarebbero emerse dopo un tentativo del padre di eludere le indagini addossandosi la colpa dell’accaduto. Il 18enne avrebbe investito deliberatamente il gruppo
CROTONE – I carabinieri hanno arrestato il diciottenne D.F.G.P., ritenuto responsabile della morte della bambina ucraina di 5 anni investita domenica scorsa nei pressi di Crotone. Il giovane, finito in carcere, è accusato di...
Condividi
Tasia e la mamma Luda avevano lasciato il loro Paese il 26 febbraio, due giorni dopo l’invasione. La piccola era con la cugina 16enne e il fidanzato di lei, con il quale l’investitore aveva litigato giorni prima, episodio sul quale ora indaga la procura
Tasia aveva cinque anni. Era arrivata a Crotone il 26 febbraio, con la mamma Luda. Una fuga precipitosa dall’Ucraina, invasa due giorni prima dalle armate russe. Avevano lasciato la casa dalle parti di Tersipol, a Ovest di Kiev...
Condividi
In Italia da alcuni giorni con famiglia per fuggire da guerra
(ANSA) - CROTONE, 20 MAR - Una bambina ucraina di 5 anni, arrivata da alcuni giorni in Italia con la famiglia in fuga dalla guerra, è morta dopo essere stata investita da un'auto in località "Cantorato", nella...
Condividi
271 pedoni morti sulle strade italiane (erano stati 240 nel 2020): 22 al mese (20 nel 2020) 49 causati da pirati (furono 33 nel 2020), 1 ogni 5 Lazio e Veneto regioni con maggior numero di decessi
>Leggi l'articolo da il Centauro n. 245                    
Condividi
Emilio Pozzolo, che si era dapprima dato alla fuga per poi costituirsi alla Stradale, aveva raccontato di non aver visto il passeggino su cui si trovava il piccolo perché abbagliato dal sole
Arresti domiciliari per Emilio Pozzolo, il 37enne che, alla guida di uno scooter, ha investito e ucciso a Cagliari, in via Cadello, il piccolo Daniel Ulver, di appena 15 mesi. La notifica dell’ordinanza della misura cautelare p...
Condividi
L'uomo è risultato positivo all'alcoltest
Ha investito e travolto un ragazzo mentre attraversava la strada e dopo l'incidente, con il corpo esanime del 31enne sulla carreggiata, e il parabrezza devastato dall'impatto ha continuato a guidare, senza fermarsi. Anzichè...
Condividi
La giovane madre è rimasta illesa
Una mamma che attraversa la strada in prossimità delle strisce pedonali spingendo il passeggiano con il figlio di appena 15 mesi; un grosso scooter che in fase di sorpasso prende in pieno la carrozzina, trascinando e straziando il...
Condividi