Martedì 16 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Alessandro Zampedri*
La certificazione en:16882 dei sigilli da apporre sulle
targhette di montaggio dei tachigrafi intelligenti

Come noto, i requisiti per la costruzione, il collaudo, il montaggio e il controllo dei tachigrafi intelligenti sono dettati dall’Allegato 1C del Regolamento (UE) n. 2016/799. Ai sensi del capitolo 5.3, requisito 398), le seguenti parti devono essere sigillate:

• qualsiasi connessione che, se scollegata, causerebbe modifiche o perdite di dati non rilevabili (ciò può ad esempio valere per il sensore di movimento montato sul cambio, per l’adattatore per i veicoli delle categorie M1/N1, per il dispositivo GNSS esterno o per l’unità elettronica di bordo);
la targhetta di montaggio, a meno che non sia affissa in modo da non poter essere rimossa senza distruggere le iscrizioni poste sulla stessa.
Il successivo requisito 398a) prescrive che i sigilli summenzionati devono essere certificati conformemente alla norma EN 16882:2016...

>Leggi l'articolo


SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

 

Venerdì, 05 Gennaio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK