Sabato 20 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Alessandro Zampedri
PARALLELISMI E DIFFERENZE TRA
LA C.Q.C EUROPEA E LA C.P.C EXTRA UE
Disciplina, profili applicativi e giurisprudenza

Come noto, in tema di trasporti internazionali di merci e/o viaggiatori le fonti del diritto sono costituite da Direttive o Regolamenti dell’Unione Europea per i trasporti all’interno dell’Unione oppure da Accordi multilaterali o bilaterali per i trasporti con i Paesi non UE.
Gli stati membri della Comunità Europea prima e dell’Unione Europea poi, al fine di perseguire gli obbiettivi prefissati rispettivamente dal Trattato che istituisce la Comunità Europea (TCEE) e dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE) per quanto riguarda la materia dei trasporti all’interno della Comunità/Unione Europea, hanno deliberato l’adozione di norme comuni applicabili a detti trasporti...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 255


A proposito di C.Q.C. europea. Di Alessandro Zampedri da il Centauro n, 255. (ASAPS)

Mercoledì, 19 Aprile 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK