Mercoledì 28 Settembre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Modifiche alle modalità di espletamento della prova di verifica delle cognizioni per il conseguimento delle patenti di categoria A1, A2, A, e di categoria B1, B e BE”, pubblicato nella GU n. 292 del 9 dicembre 2021;
Decreto del Direttore Generale per la Motorizzazione, per i servizi ai cittadini e alle imprese in materia di trasporti e di navigazione 10 dicembre 2021, recante indicazione della data di applicabilità delle disposizioni di cui al DM 27 ottobre 2021

Scattano dal 20 dicembre i nuovi esami con meno quiz. Con decreto direttoriale prot. RD n. 439 del 13 dicembre 2021, si è disposto che le nuove disposizioni sono applicabili a decorrere dal 20 dicembre p.v..
Pertanto i candidati al conseguimento di una patente di guida di categoria A1, A2, A, B1, B o BE, a decorrere dalla predetta data sosterranno il cd “esame di teoria” con le nuove modalità; l’esame teorico per il conseguimento delle predette patenti consisterà in trenta affermazioni (e non più quaranta), per ciascuna delle quali il candidato dovrà, come di consueto,
barrare la lettera "V" o "F", a seconda che consideri la predetta affermazione rispettivamente vera o falsa.
La prova avrà durata di venti minuti (e non più trenta) e si intenderà superata se il numero di risposte errate non sarà superiore a tre (e non più quattro).
Nulla è innovato quanto al database, che resta quello attualmente in uso.

>Leggi la circolare


Mercoledì, 15 Dicembre 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK