Sabato 23 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
E’ del tutto comprensibile la delusione della mamma di Alina per la troppo mite condanna a tre anni e sei mesi per l’investitrice omicida di sua figlia. L’ASAPS, che si era costituita parte civile nel processo esprime la sua solidarietà alla signora Sanda Sudor. La sentenza frutto dell’istituto del patteggiamento, applicaz...
Condividi
23/Ottobre/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
20/10/2020 Omicidio stradale , Editoriali ,...
L’ASAPS esprime la sua totale solidarietà e vicinanza alla signora Sanda Sudor per il suo strenuo appello al Presidente della Repubblica nel quale urla il suo totale dissenso alla richiesta di patteggiamento dei difensori de...
Condividi
Pagine: 1