Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
ORARIO DI LAVORO DELLE PERSONE CHE EFFETTUANO OPERAZIONI DI AUTOTRASPORTO
- PRESCRIZIONI E SANZIONI -

Foto Coraggio© - archivio Asaps


Con il Decreto Legislativo 19 novembre 2007, n. 234, il Governo, dando attuazione alla delega contenuta nella Legge 20 giugno 2007, n. 77, ha recepito nell’ordinamento nazionale la Direttiva n. 2002/15/CE dell’11 marzo 2002, concernente l’organizzazione dell’orario di lavoro delle persone che effettuano operazioni mobili di autotrasporto.
Tale provvedimento è diretto a regolamentare in modo uniforme su tutto il territorio nazionale - e nel pieno rispetto del ruolo della autonomia negoziale collettiva - i profili di disciplina del rapporto di lavoro connessi alla organizzazione dell’orario di lavoro delle persone che effettuano operazioni mobili di autotrasporto, per migliorare la tutela della salute, la sicurezza delle persone, la sicurezza stradale, nonché a ravvicinare maggiormente le condizioni di concorrenza...


>Leggi l'articolo

 

 

 

 


Per l’eventuale organizzazione di corsi di aggiornamento sui temi dell’autotrasporto
si può contattare la Fondazione ASAPS per la sicurezza stradale e urbana
segreteria.fondazione@asaps.it
tel. 0543-704015



Una interessante scheda con tutte le prescrizioni e sanzioni. (ASAPS)


Mercoledì, 20 Dicembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK