Domenica 31 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su

di  Franco MEDRI*  e  Maurizio PIRAINO**
- AUTOTRASPORTO -
PERIODI DI GUIDA E DI RIPOSO CON MULTIPRESENZA

In deroga alle disposizioni relative all’effettuazione del periodo di riposo giornaliero, «in caso di multipresenza i conducenti devono aver effettuato un nuovo periodo di riposo giornaliero di almeno 9 ore nell’arco di 30 ore dal termine di un periodo di riposo giornaliero o settimanale» (vedasi l’art. 8, paragrafo 5, del Regolamento CE n. 561/2006).
Ai sensi dell’art. 4, lettera o), del Regolamento CE n. 561/2006, si parla di «multipresenza» quando, durante un periodo di guida compreso fra due periodi di riposo giornaliero consecutivi o fra un periodo di riposo giornaliero e un periodo di riposo settimanale, ci sono a bordo del veicolo almeno due conducenti. Per la prima ora di multipresenza la presenza di un secondo conducente è facoltativa, ma per il resto del periodo è obbligatoria...

>LEGGI L'ARTICOLO

 

 

Per l’eventuale organizzazione di corsi di aggiornamento sui temi dell’autotrasporto
si può contattare la Fondazione ASAPS per la sicurezza stradale e urbana
segreteria.fondazione@asaps.it
tel. 0543-704015


 

Chiarimenti utili sulla guida con multipresenza. (ASAPS)

Martedì, 03 Ottobre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK