Lunedì 09 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 15 febbraio 2016. Esami di revisione delle patenti di guida e delle carte di qualificazione dei conducenti

(Circ. n. 27540 del 6 dicembre 2016)

 

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE
ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE
Divisione 5

Prot. n. 27540

Roma, 6 dicembre 2016

Indirizzi… omissis

OGGETTO: Decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 15 febbraio 2016. Esami di revisione delle patenti di guida e delle carte di qualificazione dei conducenti.

 


    La circolare prot. 16729 del 22 luglio 2016 ha emanato disposizioni sulle procedure della revisione tecnica della patente di guida.
In merito, alcuni Uffici Motorizzazione civile hanno chiesto di precisare i termini entro i quali il conducente destinatario del provvedimento di revisione debba sostenere le prove d'esame, anche in relazione all'applicazione della sospensione della patente di guida prevista dall'art. 128, comma 2, del codice della strada.
    Si ritiene utile, dunque, fornire uniformi disposizioni agli Uffici in indirizzo, riproponendo il testo della circolare prot. 16729 del 22 luglio 2016, integrata non le nuove disposizioni evidenziate in grassetto.
    Sulla Gazzetta Ufficiale del 20 aprile 2016 è stato pubblicato il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 15 febbraio 2016 recante "Esami di revisione delle patenti di guida e delle carte di qualificazione dei conducenti".
    Detto decreto definisce i programmi e le modalità di effettuazione degli esami di teoria per la revisione delle patenti di guida e delle qualificazioni CQC.
    Al fine di dare attuazione a detto decreto, la scrivente Direzione ha predisposto specifici database per svolgere gli esami di revisione in parola, in vigore dal 1 luglio 2016.
In considerazione dell'entrata in vigore del decreto in oggetto, si rende necessario chiarire altri aspetti applicativi della procedura degli esami di revisione.

> Leggi il testo integrale della circolare

Martedì, 06 Dicembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK