Domenica 08 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

La pronuncia del Consiglio di Stato su un quesito del Ministero dell’Interno in ordine all’applicabilità della Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (L. n. 21 del 1992) e delle conseguenti sanzioni previste dagli artt. 85 e 86 del Codice della Strada

Il Consiglio di Stato - Sezione Prima - con l’Adunanza di Sezione del 25 novembre 2015 (numero affare 00757/2015) ha risposto ad uno specifico quesito del Ministero Interno - Dipartimento della PS, in ordine all’applicabilità della Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (L. n. 21 del 1992) e delle conseguenti sanzioni previste dagli artt. 85 e 86 del Codice della Strada alle nuove forme di organizzazione e gestione telematica del trasporto di persone mediante autoservizi. (ASAPS)


>Consiglio di Stato
Ministero dell'interno - dipartimento pubblica sicurezza.
Quesito in ordine all’applicabilità della legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (L. n. 21 del 1992) e delle conseguenti sanzioni previste dagli artt. 85 e 86 del Codice della Strada alle nuove forme di organizzazione e gestione telematica del trasporto di persone mediante autoservizi


Il Consiglio di Stato mette ordine sulla applicabilità della Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea (L. n. 21 del 1992). (ASAPS)

 



Mercoledì, 21 Settembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK