Domenica 23 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Circolari 13/01/2005

Ministero dell’Interno Articoli 186 e 187 del Codice della Strada come modificati dalla Legge 1.8.2003, n. 214. Direttive circa l’impiego di strumenti di accertamento finalizzati alla verifica dello stato di ebbrezza alcolica e di alterazione psico-fisica correlata all’uso di sostanze stupefacenti o psicotrope. Circolare n. 300/A/1/42175/109/42 del 29 dicembre 2005

Pubblichiamo la circolare del Ministero dell’Interno, con annessi allegati, con la quale sono state impartite direttive per l’impiego degli strumenti preliminari all’accertamento dello stato di ebbrezza alcolica o dello stato di alterazione psicofisica per uso di sostante stupefacenti


Ministero dell’Interno

DIPARTIMENTO DELLA PS


N. 300/A/1/42175/109/42                                                                                                                     Roma, 29 dicembre 2005
 

OGGETTO:  

 

Articoli 186 e 187 del Codice della Strada come modificati dalla Legge 1.8.2003, n. 214.
Direttive circa l’impiego di strumenti di accertamento  finalizzati alla verifica dello stato di ebbrezza alcolica e di alterazione psico-fisica correlata all’uso di sostanze stupefacenti o psicotrope.


Testo della Circolare

 

Parere del Ministero della Giustizia circa la competenza del giudizio in ordine ai reati di cui agli artt. 186 e 187 de C.d.S.
 

Allegato_01 - Testo del vigente Articolo 186

 

Allegato_02 - Modulo di richiesta di accertamenti urgenti sulla persona

 

Allegato_03 - Modulo di richiesta di accertamenti urgenti sulla persona, a seguito di incidente stradale

 

Allegato_04 - Verbale di elezione di domicilio, nomina del difensore, ricevuta della patente ritirata e consegna
                         del veicolo

Allegato_05 - Verbale di  accertamenti urgenti sulle persone (art. 354, c. 3, c.c.p.) finalizzati alla verifica del tasso
                         alcolemico nel sangue

 

Allegato_06 - Verbale di accertamenti urgenti sulle persone (art. 354, c. 3,. c.p.p.) finalizzati alla
                          verifica dello stato di alterazione conseguente all’uso di stupefacenti.

 

° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °

 

 


Giovedì, 13 Gennaio 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK