Mercoledì 21 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su

REGISTRAZIONI CON IL CRONOTACHIGRAFO
- CHIARIMENTI ALLA LUCE DEL REG. UE N. 165/2014 -

di Franco MEDRI*
Foto di repertorio dalla rete

Il paragrafo 3, dell’art. 34 del Regolamento UE n. 165/2014 (entrato in vigore il 2 marzo 2015) prescrive che “Quando i conducenti si allontanano dal veicolo e non sono pertanto in grado di utilizzare il tachigrafo installato sul veicolo stesso, i periodi di tempo di cui al paragrafo 5, lettera b), punti ii), iii) e iv):

a) se il veicolo è munito di tachigrafo analogico, sono inseriti sul foglio di registrazione, a mano o mediante registrazione automatica o in altro modo, in maniera leggibile ed evitando di sporcare il foglio di registrazione; oppure

b) se il veicolo è munito di tachigrafo digitale, sono inseriti sulla carta del conducente mediante il dispositivo di inserimento di dati manuale del tachigrafo...

 

>LEGGI L'ARTICOLO


Un altro interessante articolo per i soci ASAPS  operatori di polizia e per gli addetti all’autotrasporto. (ASAPS)

 



Lunedì, 13 Aprile 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK