Martedì 29 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Divieti circolazione dei camion a Pasqua

di Girolamo Simonato*
Foto di repertorio dalla rete

Durante le prossime vacanze pasquali, vi ricordiamo che il calendario relativo al fermo dei veicoli pesanti superiori a 7,5 tonnellate prevede ben cinque giorni di fermo, dal 29 marzo al 2 aprile 2013, anche se sono previsti periodi notturni e diurni in cui i camion potranno circolare.

Camion sopra le 7,5 tonnellate fermi dalle ore 14:00 di venerdì 29 marzo alle ore 14:00 di martedì 2 aprile 2013, anche se non in modo continuato. Infatti, il calendario dei divieti di circolazione fissato dal ministero dei Trasporti per il 2013 offre diverse finestre temporali durante le vacanze di Pasqua per la circolazione dei veicoli pesanti. La prima è la notte tra il 29 ed il 30 marzo, quando si potrà circolare dalle 22:00 alle 8:00. Lo stesso sabato 30 marzo la circolazione riprenderà alle 16:00 e durerà fino alle 8:00 di domenica 30 marzo, quando riprenderà il divieto fino alle ore 22:00.
La notte tra domenica e lunedì 1° aprile si potrà viaggiare ancora, fino alle 8:00. Poi, interruzione fino alle 22:00 e semaforo verde la notte tra il 1° e il 2 aprile, fino alle ore 8:00. Martedì 2 aprile il divieto varrà solo fino alle 14:00. Poi i camion potranno liberamente circolare fino al consueto divieto domenicale successivo (8:00-22:00). Ovviamente, anche per le vacanze pasquali valgono le deroghe per il trasporto di alcune tipologie di prodotti, tra cui quelli deperibili.

 

Ecco la sintesi dei divieti di circolazione per i veicoli pesanti durante le vacanze di Pasqua:

 

•    Venerdì 29 marzo 2013 – dalle 14:00 alle 22:00
•    Sabato 30 marzo 2013 – dalle 8:00 alle 16:00
•    Domenica 31 marzo 2013 – dalle 8:00 alle 22:00
•    Lunedì 1° aprile 2013 – dalle 8:00 alle 22:00
•    Martedì 2 aprile 2013 – dalle 8:00 alle 14:00

 

Con l’occasione rivolgo a tutti gli auguri di Buona Pasqua

 

* Responsabile sito: www.motorioggi.it

 


 

Venerdì, 29 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK