Giovedì 24 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
Accordo ADR “Trasporto di merci pericolose”
Adozione dell’ Accordo Multilaterale M248
 

(Circ. prot. n. 5300 del 23/02/2012)

 

 

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i
sistemi informativi e statistici
Direzione generale per la motorizzazione
Divisione 1

 

 

 

Prot. n. 5300 del 23/02/2012


OGGETTO: Accordo ADR “Trasporto di merci pericolose”. Adozione dell’ Accordo Multilaterale M248.

 

Si informano codesti Uffici che l’Italia ha sottoscritto l’Accordo Multilaterale M248 quale Paese iniziatore; detto Accordo è stato definitivamente ratificato a seguito della sottoscrizione da parte della Francia.
L’Accordo summenzionato, di cui si allega copia, prevede deroga per il trasporto su strada di merci pericolose.
In particolare esso è finalizzato ad anticipare l’entrata in vigore di alcune disposizioni inerenti il trasporto del TETRAFLUOROETILENE STABILIZZATO – UN 1081 in veicoli/vagoni batteria e contenitori per gas ad elementi multipli (CGEM) già adottate per la versione ADR/RID 2013.

 

Leggi il testo integrale della circolare

 

 

da Polnews

Venerdì, 02 Marzo 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK