Domenica 20 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Leggi Ordinarie 09/05/2011

LEGGE 21 aprile 2011 , n. 62 - Modifiche al codice di procedura penale e alla legge 26 luglio 1975, n. 354, e altre disposizioni a tutela del rapporto tra detenute madri e figli minori. (11G0105)

(GU n. 103 del 5 maggio 2011)
 

1. Il comma 4 dell’articolo 275 del codice di procedura  penale  e’sostituito dal seguente: «4. Quando imputati siano donna incinta o madre di prole di  eta’ non superiore a sei anni con lei convivente, ovvero padre, qualora la madre sia deceduta o assolutamente impossibilitata a dare  assistenza alla prole, non  puo’  essere  disposta  ne’  mantenuta  la  custodia cautelare in carcere, salvo  che  sussistano  esigenze  cautelari  di eccezionale rilevanza. Non puo’ essere disposta la custodia cautelare in carcere, salvo che sussistano esigenze  cautelari  di  eccezionale rilevanza, quando imputato sia persona  che  ha  superato  l’eta’  di settanta anni»...

 

 

Scarica la legge

 

Lunedì, 09 Maggio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK