Martedì 19 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - DECRETO 8 settembre 2010
Applicazione delle modifiche all’articolo 115 del codice della strada, introdotte dall’articolo 16, comma 1, lettera b) e c) della legge 29 luglio 2010, n. 120. (10A11167)

(GU n. 216 del 15 settembre 2010)

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

E DEI TRASPORTI

 

  Visto l’art. 16, comma 1, della legge 29 luglio 2010, n.  120,  che ha modificato l’art. 115 del decreto legislativo 30 aprile  1992,  n. 285, recante «Nuovo Codice della Strada» e  successive modificazioni ed integrazioni, di seguito denominato decreto legislativo n. 285 del 1992;

  Vista in particolare la lettera b) del citato art. 16, comma 1, che estende a sessantotto anni il limite di età massimo dei  conducenti, qualora titolari di patente di guida di categoria C, per la guida  di autotreni ed autoarticolati  di  massa  complessiva  a  pieno  carico superiore alle 20 t e, qualora  titolari di patente di guida di categoria D,  per la  guida di autobus,  autocarri, autotreni, autoarticolati ed autosnodati, adibiti al  trasporto  di  persone,  a condizione che, in entrambi i casi, sia conseguito, di anno in anno, uno specifico attestato sul possesso dei requisiti fisici e  psichici a seguito di visita specialistica annuale; ...

 

Leggi il testo del DM

Giovedì, 30 Settembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK