Venerdì 24 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/03/2024

Tachigrafo: il Ministero sollecita la sostituzione in occasione della verifica periodica
da goliaweb.it

In seguito alla lettera inviata dalla DG Move della Commissione europea agli Stati membri, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) ha emesso una circolare sulla sostituzione dei tachigrafi non conformi alle nuove specifiche tecniche degli apparecchi di seconda generazione, su veicoli che operino o abbiano intenzione di operare in uno Stato membro diverso da quello di registrazione – lo riporta Rivista Tir

Il Ministero ha ricordato le scadenze per il retrofit, ovvero la sostituzione degli apparecchi analogici e digitali non intelligenti: 

-    Entro il 31 dicembre 2024: obbligo retrofit per tutti i veicoli che operano su linee internazionali con massa superiore a 3,5 tonnellate che hanno a bordo un tachigrafo analogico e digitale non intelligente
-    Entro il 18 agosto 2025: retrofit per i veicoli che operano su linee internazionali, sopra 3,5 tonnellate dotati di tachigrafo intelligente di prima generazione

Il settore è stato invitato a procedere alla sostituzione dello strumento già in occasione della verifica periodica biennale, senza attendere le scadenze.

da goliaweb.it

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

 

Giovedì, 28 Marzo 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK