Sabato 22 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/02/2024

Civitanova Marche, fine settimana di controlli: ritirate 21 patenti

Nel corso del servizio, che si è svolto lungo le strade della costa, sono state ritirate ben 21 patenti di guida per guida in stato di ebbrezza

CIVITANOVA MACHE – Controlli lungo le strade nel weekend, 21 patenti ritirate dalla polizia stradale di Macerata. I controlli sono stati effettuati a Civitanova nella notte tra sabato e domenica, effettuati dietro l’input di direttive ministeriali, che si esplicano, in ambito provinciale, attraverso i Comitati di Ordine e Sicurezza Pubblica presieduti dal Prefetto di Macerata, la dottoressa Isabella Fusiello.

L’obiettivo è quello di contrastare la recrudescenza del fenomeno delle stragi del sabato sera. L’attività di controllo, disposta dal Compartimento Polizia Stradale Marche di Ancona, è stata svolta dalla Polizia Stradale di Macerata. Nel corso del servizio, che si è svolto lungo le strade della costa, sono state ritirate 21 patenti di guida per guida in stato di ebbrezza, di cui 11 a uomini di età compresa tra 18 e i 27 anni, 2 ad altrettanti uomini con un’età superiore ai 28 anni; 3 patenti di guida sono state ritirate a donne di età compresa tra 18 e i 27 anni, mentre 5 patenti di guida sono state ritirate a donne con un’età superiore ai 28 anni. In totale, sono stati decurtati 275 punti ed elevate, complessivamente, 31 sanzioni al Codice della Strada.

da centropagina.it


 

21 patenti ritirate dalla Polizia Stradale di Macerata. I controlli sono stati effettuati a Civitanova nella notte tra sabato e domenica.
Quando si fa sul serio poi si vedono i risultati. Infatti le Stragi del sabato sera sono finalmente in netto calo. (ASAPS)

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Mercoledì, 28 Febbraio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK