Giovedì 22 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 08/02/2024

Presentato a Sanremo il docufilm
"La Vita Salta"
Il video

Ieri mattina nell'area Underground di Casa Sanremo è stato presentato il docufilm "La Vita Salta", realizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con RAI Documentari.
Nel video, il tema della sicurezza stradale è stato affrontato con le toccanti testimonianze di chi ha visto la propria vita spezzata o irrimediabilmente cambiata da un incidente stradale.

All'evento, a cui hanno preso parte gli studenti delle scuole secondarie, presentato da Marino Bartoletti, giornalista e poliziotto ad honorem, hanno partecipato il prefetto d’Imperia Valerio Massimo Romeo, il questore Giuseppe Felice Peritore, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e il procuratore di Imperia Alberto Lari.
A raccontare la realizzazione del docufilm sono stati il produttore, Silvio Ricci e il direttore del Servizio Polizia stradale Filiberto Mastrapasqua.

Le testimonianze, particolarmente toccanti, sono state di Graziella Viviano, mamma di Elena, che ha perso la figlia in un incidente stradale nel 2018 e di Ionela Andreea Mogos, atleta paralimpica del Gruppo sportivo Fiamme oro della Polizia di Stato, specialità scherma, vittima di un incidente stradale in Austria.
Le loro storie, unite a quelle di altri protagonisti del docufilm, non sono solo un monito contro l'imprudenza sulla strada, ma un invito a vivere con consapevolezza e responsabilità la guida, ricordando come la vita possa cambiare in un attimo, lasciando dietro di sé tanto dolore.
Un messaggio forte che invita a invertire rotta e a mettere la sicurezza al primo posto, per evitare che la vita “salti” per sempre.

 

 

 

da poliziadistato.it


Un docufilm da vedere. Molto efficace e concreto. (ASAPS)

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Giovedì, 08 Febbraio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK