Martedì 21 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 06/02/2024

Firenze, rubano 52 kg di sigarette in autostrada: due fermati

La rapina avvenuta all'autogrill di Montepulcino. La refurtiva recuperata a Campi Bisenzio, in carcere due 20enni

La Polizia di Stato di Arezzo è intervenuta ieri mattina - 3 febbraio -nell'area di servizio Montepulciano, sulla A1, dove era stato segnalato il furto di un grosso quantitativo di sigarette.

I poliziotti hanno raccolto informazioni dall'autotrasportatore, derubato mentre consegnava la merce all'autogrill e, attraverso la sala operativa della Polizia Stradale, le hanno diramate a tutte le pattuglie, sia in servizio in autostrada che sulle viabilità esterne.

Dopo accurate ricerche, gli agenti della Polizia Stradale di Arezzo e della Squadra di Polizia giudiziaria del Compartimento fiorentino, hanno individuato un'auto che sembrava corrispondere alla descrizione fornita, in sosta nel parcheggio antistante i Gigli, a Campi Bisenzio e lì, appostati in macchina, hanno atteso il ritorno degli occupanti. 

Alle 15.30 due giovani si sono avvicinati alla macchina e l'hanno aperta con il telecomando ma poi, forse allarmati da qualcosa, hanno cercato di dileguarsi nascondendosi nella vicina boscaglia. I due sono stati però individuati, raggiunti e perquisiti; la refurtiva, costituita da circa 260 colli di sigarette per un peso di circa 52 kg, è stata trovata in auto e sequestrata.

I due 20enni, domiciliati a Parma e Asti, sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto e portati nel carcere di Sollicciano a Firenze.

da corriere.it

 


Il furto  ancora una volta fallisce. Dopo accurate ricerche, gli agenti della Polizia Stradale di Arezzo e della Squadra di Polizia giudiziaria del Compartimento fiorentino hanno recuperato il carico di sigarette e due soggetti finiscono a Sollicciano. (ASAPS)


 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Martedì, 06 Febbraio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK