Sabato 13 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 18/01/2024

Truffano degli anziani, fermati dalla Polizia stradale di Sala Consilina. Ritrovato il bottino

Tre persone, tutte di origine campana, sono state denunciate per truffa a Reggio Calabria. La Squadra mobile, con l’ausilio della polizia stradale di Sala Consilina guidata dall’ispettore capo Nicola Molinari, ha individuato i responsabili di due episodi di truffa aggravata ai danni di anziane vittime residenti nel comprensorio reggino. Tutto è partito da alcune segnalazioni arrivate alla sala operativa della questura dalle vittime che riferivano di essere state contattate sull’utenza telefonica fissa e raggirate da un uomo che richiedeva somme di denaro per dare aiuto ad un parente in difficoltà. Soldi che dovevano essere consegnati ad un soggetto che di lì a poco si sarebbe presentato presso la loro abitazione. I tre indagati sono stati fermati dalla Polstrada in provincia di Salerno mentre rientravano in Campania dove, stando agli accertamenti della squadra mobile, si trova la base organizzativa dei malviventi. Gli agenti valdianesi hanno anche recuperato il bottino che sarà restituito ai legittimi proprietari. Denaro e gioielli sono stati trovati dalla polizia durante le perquisizioni veicolari e personali assieme ad altri soldi che, per come erano custoditi potrebbero ritenersi provento di altri raggiri. Si tratta del secondo caso nel quale gli agenti della Polizia stradale di Sala Consilina fermano truffatori di anziani.

da italia2tv.it


Identificati e bloccati anche questi biechi personaggi dalla Polstrada di Sala Consilina in collaborazione con la Squadra Mobile di Reggio Calabria. Molto bene. (ASAPS)

 


 

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Giovedì, 18 Gennaio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK