Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 01/12/2023

Polizia di Stato
Una Tonale per Pantera

La flotta della Polizia di Stato si arricchisce di una nuova pantera a marchio Alfa Romeo: alla Giulietta e alla Giulia si affianca da oggi la Tonale. A Torino, nel corso di una cerimonia privata svoltasi al Centro Stile Alfa Romeo, il primo esemplare in livrea biancoazzurra è stato simbolicamente consegnato alla presenza del ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, del capo della Polizia, Vittorio Pisani, dell’amministratore delegato Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato e del managing director di Stellantis Italia, Santo Ficili.

850 Volanti. L’auto vista oggi fa parte di un iniziale lotto di vetture già pronte per la consegna. A regime, entro il primo semestre del 2024, saranno 850 le Tonale destinate agli Uffici prevenzione generale e soccorso pubblico di tutte le Questure e ai principali commissariati di Polizia. La distribuzione partirà tra pochi giorni, già a dicembre. Le 850 Tonale rientrano nel più ampio ambito della gara Consip 2022 rivolta alle forze dell’ordine, aggiudicata da Stellantis.

2023_alfa_romeo_tonale_polizia_10

Un mild hybrid... che è un full. La Tonale in divisa è la 1.5 160 CV Mhev Tct7 spinta dall'1.5 turbobenzina mild hybrid: il cambio è un automatico a doppia frizione a 7 rapporti e ai 160 CV del motore termico si affiancano i 20 generati dal motore elettrico che, di fatto, rendono l’auto una full hybrid, capace di muoversi per brevi tratti e a basse velocità senza consumare benzina. L’accelerazione da 0 a 100 ferma il tempo a 8,8 secondi e la velocità massima dichiarata è di 210 km/h.

Abito su misura. All’esterno, la Tonale della Polizia si caratterizza per il riuscito adattamento della livrea biancoazzurra, reso necessario per assecondare le linee morbide del frontale e della fiancata della C-Suv con il logo del Biscione. A differenza di altre vetture della Polizia, sulla Tonale la banda bianca parte già dal paraurti per poi salire sul cofano anteriore e avvolgere fiancata e montante posteriore, anche con il tricolore che sfuma dopo le portiere anteriori. Gli specchietti retrovisori sono in bianco, così come la fascia orizzontale sul portellone, al di sotto della linea rossa a Led che unisce i due gruppi ottici, a disegnare l’ideale chiusura della livrea. Sulle portiere anteriori, subito sotto lo specchietto retrovisore, e sul portellone, alla base del lunotto, è ben visibile l’aggressiva pantera stilizzata che identifica le Volanti della Polizia.

2023_alfa_romeo_tonale_polizia_13

Luci e numeri. La barra orizzontale sul tetto ospita i tradizionali dispositivi luminosi blu ai lati e due luci arancioni di segnalazione al centro, tutte a Led, più un pannello messaggi ripiegabile. Davanti si trova il faro di profondità bianco per illuminare l’area antistante l’auto in caso di interventi notturni. Anche sulla Tonale è applicata la nuova stringa alfanumerica sul tetto che consente l’identificazione univoca delle auto da parte dei mezzi aerei della Polizia di Stato nel corso di operazioni congiunte o particolarmente complesse. La visibilità anteriore è completata da una coppia di piccoli Led blu rettangolari inseriti nella calandra, ai lati dello scudetto Alfa.

A bordo anche Mercurio Extended. L’interno della Tonale rispecchia l’allestimento tipico delle Volanti e comprende, tra l’altro, i dispositivi informatici per il controllo del territorio, arricchiti dall’avanzato sistema “Mercurio Extended”, che velocizza i controlli durante gli interventi operativi. A questi si aggiungono la radio di servizio, l’altoparlante per dialogare con l’esterno senza scendere dall’auto e i blocchi porta-armi con dispositivi elettromeccanici di sicurezza. Sull’intero divano posteriore è presente la cellula in policarbonato per i fermati: una soluzione che è ormai consuetudine per garantire sicurezza al personale in divisa e ai trasportati.

da quattroruote.it

 

 

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

 

 

Venerdì, 01 Dicembre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK