Mercoledì 28 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 17/11/2023

Torino, Polstrada contro i «furbetti della corsia d'emergenza». In due mesi oltre 100 patenti ritirate

I molti cantieri sulla Torino-Settimo hanno spinto molti a trovare «scorciatoie»: «Un pericolo per il traffico e i mezzi di soccorso»

da corriere.it

Troppi cantieri in tangenziale? La soluzione trovata da molti torinesi per evitare le code è spostarsi sulla corsia di emergenza, ma la pericolosa manovra non è sfuggita agli agenti della polizia stradale che, in due mesi, ha ritirato oltre cento patenti agli automobilisti indisciplinati.

«In questo periodo, in cui sono numerose le code dovute ai cantieri di manutenzione, un simile comportamento è molto pericoloso – spiegano dalla polstrada -. E mette in seria difficoltà   l’attività quotidiana dei diversi mezzi di soccorso preposti alla sicurezza di tutti. Si ricorda che la corsia di emergenza adiacente alla carreggiata autostradale può essere utilizzata esclusivamente per soste di effettiva emergenza e per il transito dei veicoli di soccorso».
 
Le pattuglie della sottosezione di Torino-Settimo hanno così intensificato i controlli al fine di contrastare efficacemente il diffuso malcostume, spesso aggravato da cambi di corsia improvvisi, non segnalati e effettuati a velocità sostenuta. La sanzione prevista per i «furbetti della coda» è di 430 euro con la sospensione della patente di guida da 2 a 6 mesi e la decurtazione di 10 punti.

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Venerdì, 17 Novembre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK