Venerdì 01 Marzo 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Gianluca Fazzolari*
Circolazione stradale internazionale
Permesso internazionale “dematerializzato”
Conformità o falsità?

Non è raro per chi, come me, si occupa di controllo documentale imbattersi in portali web attraverso i quali per poche decine di dollari, sedicenti organizzazioni internazionali sono in grado di fornire agli ignari(?) acquirenti - con recapito sia al domicilio fisico che a quello digitale - un permesso internazionale di guida.
Chi ricorre a tali soluzioni lo fa per ignoranza, perché è lontano dal suo Stato d’origine, per via del fatto che nel suo Paese tale documento non è emesso, per strafottenza rispetto alle regole imposte dal Paese che lo sta accogliendo o, molto più semplicemente, perché non è titolare di alcun titolo a condurre o, ancora, - ed in tal caso la questione diventa ancor più preoccupante - per via del suo status di ricercato o di clandestino…

Circostanza già nota a chi scrive, e che con una certa ricorrenza si sta manifestando nell’ambito dei controlli di polizia stradale, quella relativa all’esibizione del permesso internazionale di guida “dematerializzato” o digitale che, dal tenore di alcuni quesiti che ho avuto modo di leggere, crea non pochi problemi interpretativi ed applicativi. Attraverso la sintesi delle norme internazionali, coniugate a quelle nazionali atte a disciplinare la fattispecie, dalle pagine di questo prestigioso magazine, senza alcuna ambizione di esaurire l’argomento tenterò di far luce su come realmente stanno le cose...

>Leggi l'articolo



Un tema di notevole interesse per i professionisti del controllo stradale.
A cura di Gianluca Fazzolari Sost. Commissario della Polizia di Stato. Da il Centauro n. 260. (ASAPS)

 

 


 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Lunedì, 13 Novembre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK