Venerdì 19 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Rocco Panetta*
Il trasporto di alimenti e batteri a domicilio

Foto Shutterstock

(ASAPS) I test batteriologici di laboratorio, fatti eseguire dalla rivista di enogastronomia “Gambero Rosso” su un contenitore  cubico, usato dai “riders” per le consegne a domicilio del cibo  pronto al consumo, non potevano avere un risultato diverso  da quello pubblicizzato, ovvero che questa tipologia di trasporto, per  come viene effettuata fino ad oggi in tutta Italia e nel resto del Mondo, rappresenta un pericolo per la salute pubblica, visto  che i contenitori usati dai “riders” sono dei veri e propri  incubatori di batteri, tra i quali possono esserci quelli che causano tossinfezioni alimentari nell’uomo quale, ad esempio, la temibile Listeria, che si sviluppa  alla temperatura di conservazione di  +5°C, superando quella obbligatoria di +4°C. La causa di tutto ciò è l’uso di contenitori per il trasporto alimenti deperibili, freddi e caldi, che NON rispettano la Normativa ATP....

>Leggi l'articolo


A proposito di rischi e regole rigide sul trasporto cibi a domicilio. Un articolo di Rocco Panetta già Dirigente Veterinario ASL
Specialista in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale.
Da il Centauro n.260. (ASAPS)

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

Venerdì, 20 Ottobre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK