Martedì 19 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/01/2006

Riprende a Pavia la seconda parte del “Corso di perfezionamento in analisi e ricostruzione degli incidenti stradali” presso il C.I.R.S.S.


Con l’avvio del nuovo anno è ripartita anche la seconda parte del “Corso di perfezionamento in analisi e ricostruzione degli incidenti stradali” organizzato come di consueto dal Cirss, il Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Sicurezza Stradale, che ha sede presso il Dipartimento di scienze applicate dell’università di Pavia.
Il corso, a cui partecipano oltre una cinquantina di persone provenienti da tutta Italia, è diretto dalla professoressa Alessandra Marinoni, mentre la direzione tecnica è affidata alla dottoressa Anna Morandi.
Dello staff fanno parte anche Paola Marinoni, psicologa del centro, l’avvocato Antonietta Stendardo, la specialista in biostatica Anna Verri e l’ingegner Mattia Sillo, fra i maggiori esperti in campo nazionale di ricostruzione delle dinamiche degli incidenti stradali, oltre che consulente di parte per la Procura della Repubblica pavese.
A frequentare il corso universitario sono liberi professionisti, esperti in ricostruzione e dinamiche ed appartenenti alle forze dell’ordine, in modo particolare alle polizie locali e della Polizia Stradale.
Il Cirss opera sotto il profilo tecnico-scientifico fin dal 2001, anno della sua istituzione, per individuare i principali fattori di rischio degli incidenti stradali e per mettere a punto metodologie per la ricostruzione dei sinistri e per accrescere le conoscenze dei fenomeni associati agli stessi.
Fra i collaboratori del Centro anche esperti e professionisti internazionali che da anni si occupano di ricostruzione e dinamica dei sinistri, oltre che alti funzionari di polizia e delle strutture medico-sanitarie di emergenza.

Martedì, 31 Gennaio 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK