Venerdì 31 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 06/06/2023

Poggibonsi, uomo travolto dalla piena insieme al suo cane: salvati da un carabiniere
da corrierefiorentino.corriere.it

Stava per finire in tragedia la piena del fiume Staggia nel Senese: sabato sera il salvataggio di un 60enne e del cane spinone che era con lui
Il carabiniere dopo il salvataggio

da corrierefiorentino.corriere.it

La provvidenza per uomo di 60 anni, residente a Poggibonsi (Siena), ha il volto di due carabinieri. Intenti a monitorare la situazione dei torrenti Staggia e Carfini, divenuti minacciosi per le continue piogge che negli ultimi giorni hanno colpito la Toscana e in particolar modo il Senese. 

La richiesta di aiuto

Sabato sera mentre gli ufficiali passavano dal Bernino, un’area caratterizzata da orti e animali da cortile, ma anche da cani, posti a guardia delle proprietà, hanno sentito gridare aiuto. Una persona era rimasta intrappolata nello Staggia, in balia della piena. In braccio aveva il proprio cane, uno spinone, nel tentativo di non lasciarlo trascinare via dalla corrente. L’uomo, che si era recato in zona proprio per portare via l’animale, era aggrappato alla vegetazione. 

Il salvataggio

Senza esitare, i militari hanno recuperato una corda per tendere i panni e, mentre un carabiniere la assicurava a un albero, l’altro, dopo essersela legata in vita, si immergeva nel fiume. Nonostante il livello delle acque si fosse alzato ulteriormente, l’ufficiale è riuscito a raggiungere l’uomo, portandolo poi via insieme al cane. Arrivati sulla sponda, l’animale dalla paura è di nuovo saltato in collo al proprietario, che nella disavventura ha riportato solo qualche escoriazione. A questo punto però entrambi erano in salvo.


Esserci al momento giusto. (ASAPS)

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

E PER ISCRIVERTI ALL'ASAPS

 

 

Martedì, 06 Giugno 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK