Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 23/12/2022

Ministero Interno: pubblicato il censimento 2021 del personale degli Enti Locali
Focus sulle Polizie Locali

La pubblicazione, disponibile in allegato, rileva la situazione occupazionale al 31 dicembre 2021 mettendo in luce i dati di maggior interesse.

Il censimento "fotografa" una diminuzione - a causa dei pensionamenti - del personale (dirigente e non) a tempo indeterminato in servizio, sceso a 358.931 unità rispetto alle 362.090 censite alla fine del 2020. Di queste, 299.456 unità sono a tempo pieno (304.555 del 2020) e 59.475 unità sono in part-time (57.535 del 2020).

In diminuzione (-3,6%) risultano anche i contratti di collaborazione di natura autonoma, così come si registra un calo del personale a tempo determinato (-2,4%) e delle unità di personale dirigenziale in servizio (-0,6%), fascia professionale caratterizzata - secondo i dati - da una significativa prevalenza di uomini (2.661) rispetto alle donne (1.413).

Diminuiti, seppure in misura ridotta, anche i pensionamenti, che hanno riguardato 27.059 persone, 13.530 delle quali ha presentato domanda di dimissioni volontarie prima del raggiungimento dei limiti di età previsti per il pensionamento, o per aver maturato quota 100.

Focus anche sul personale di Polizia locale che, in totale, conta 52.227 unità - 48.848 nei comuni, 1.924 nelle unioni di comuni, 1.452 nelle province e 3 nelle comunità montane - in lieve calo rispetto alle 52.763 registrate nel 2020. (ASAPS)

 

> il censimento 2021 del personale degli Enti Locali

 

 

 

>SOSTIENI LE BATTAGLIE DELL’ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE



 


 

Venerdì, 23 Dicembre 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK