Giovedì 13 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Riccardo Matesic*
La favola amara del TT dell’Isola di Man

Appuntamento magico e maledetto, il Tourist Trophy dell’Isola di Man per molti è la gara più bella del mondo. Un evento mitizzato, che ogni anno attrae e ipnotizza decine di migliaia di persone. Ma volare in moto a 210 km/h di media oraria fra marciapiede e muretti ha un costo di vite insopportabile

5 morti. Quest’anno al TT dell’Isola di Man, una delle più antiche corse motociclistiche su strada, sono morti 5 piloti. Dalla prima edizione, quella del 1907, i morti sono 265. Una media di quasi 3 per ogni edizione. Il record negativo sono i 6 morti del 1970. L’unico anno nel quale non si è registrato neanche un decesso è stato invece il 1982...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 250

 

 

 

>SOSTIENI LE BATTAGLIE DELL’ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 


 


 

Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK