Venerdì 24 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/07/2022

Addio a Roberto Zullo Brigadiere Capo Q.S. dei Carabinieri, un improvviso malore se l’è portato via a soli 50 anni Zullo era in servizio alla Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri presso la procura di Milano

Per un improvviso malore è morto martedì 26 luglio Roberto Zullo, 50 anni, Brigadiere Capo Q.S. dei Carabinieri che prestava servizio
alla Sezione di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri presso la procura di Milano. La famosa Sezione per intenderci che si occupa in modo magistrale del contrasto ai pluriintestatari di autoveicoli.
Ce ne siamo occupati anche sul nostro portale e sulla nostra rivista il Centauro in un articolo del collega App. Scelto Q.S. Giuseppe Conte. Molto apprezzato nel suo lavoro Zullo aveva in precedenza prestato servizio anche alla Sezione investigazioni scientifiche del Comando provinciale.

Marito e padre esemplare Roberto, che era stato anche socio ASAPS per diversi anni, lascia un vuoto incolmabile nella sua cara famiglia e nella Sezione di P.G. dei Carabinieri di Milano

Alla famiglia e ai suoi colleghi le partecipate condoglianze dell’ASAPS.

I funerali si terranno giovedì 28 luglio alle ore 9, presso la Chiesa Madonna Addolorata via Madonna dei Sette Dolori n.27  a Vigevano (PV)


Giordano Biserni
Presidente ASAPS

 

Mercoledì, 27 Luglio 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK