Giovedì 29 Settembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 19/01/2022

Positivo al covid non si ferma all'alt e scappa con l'auto, investiti due agenti

Il 51enne fermato dopo un inseguimento con la polizia

Doveva essere in quarantena a casa in quanto positivo al Coronavirus ma si trovava in auto in Centro Storico a Roma. Alla vista della polizia che lo aveva fermato ad un posto di blocco non solo non lo ha fatto, ma si è dato ad una pericolosa fuga investendo due agenti, poi medicati in ospedale. 

L'inseguimento ha preso corpo in pieno giorno, poco prima delle 15:00 di lunedì 17 gennaio quando il conducente di una Volkswagen Touran non si è fermato all'alt degli agenti di polizia impegnati nei servizi di controllo del territorio. L'automobilista però ha ignorato la paletta, e dopo aver ingranato la marcia è scappato in direzione viale XX Settembre dopo aver investito sia l'agente che gli aveva intimato lo stop che un secondo poliziotto presente al posto di blocco. 

Da qui la fuga, proseguita per circa un chilometro. All'altezza di via Piemonte il fuggitivo è stato però bloccato non senza difficoltà. Particolarmente nervoso ha quindi aggredito gli agenti che lo hanno poi fermato. Identificato in un pregiudicato romano di 51 anni è risultato poi essere positivo al Covid19.

Arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale il 51enne è stato inoltre denunciato per la mancata osservanza della quarantena dal Coronavirus. I due poliziotti investiti dall'uomo sono invece stati medicati in ospedale e refertati con 7 giorni di prognosi.

da romatoday.it


Comportamento insensato. (ASAPS)

Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK