Venerdì 23 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/03/2021

Dramma a Firenze, tragico schianto in moto: muore carabiniere di 39 anni, lascia moglie e figli

La vittima del tragico incidente stradale è Andrea Pirrò, carabiniere residente nel capoluogo toscano e in servizio al Battaglione Toscana. Il militare dell’arma è stato dichiarato morto sul posto a seguito delle gravissime ferire riportate nello schianto con un furgone mentre era in sella alla sua motocicletta.

Tragico incidente stradale nelle scorse ore a Firenze dove un carabiniere di 39 anni è morto dopo essersi scontrato in moto contro un furgone. La tragedia nella prima mattinata di oggi, martedì 30 gennaio, in via Aretina, nel tratto tra via Minghetti e via Bellariva. Lo schianto fatale intorno alle 7 quando, per cause ancora tutte da accertare, la motocicletta guidata dal 39enne si è scontrata contro un furgone, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo al centauro, un militare dell’arma di 39 anni.

La vittima del tragico incidente stradale è Andrea Pirrò, carabiniere residente nel capoluogo toscano e in servizio al Battaglione Toscana. Per lui inutili i soccorsi da parte di altri automobilisti che hanno assistito alla scena, tra cui una infermiera, che sono subito scesi per prestare le prime cure, così come inutili si sono rivelati i soccorsi da parte degli operatori del 118 intervenuti sul posto. Il militare è stato dichiarato morto sul posto a seguito delle gravissime ferire riportate nello schianto col furgone. L’uomo lascia moglie e due figlie piccole.

Sulla dinamica dell’accaduto indagano ora gli uomini della polizia municipale di Firenze che sono intervenuti sul posto e hanno eseguito gli accertamenti e i rilievi del caso. L'autista del furgone adesso sarà sottoposto all'alcol test e ad esami tossicologici. Per prestare i soccorsi, effettuare i rilievi e rimuovere i mezzi coinvolti, Via Aretina è rimasta chiusa al traffico per diverse ore e riaperta solo in tarda mattinata

da fanpage.it


Ancora un incidente stradale si porta via un giovane Carabiniere che lascia la moglie e due bambini. Pare che si tratti di un incidente in itinere in quanto il militare stava andando ad assumere il suo servizio. Condoglianze dell'ASAPS alla famiglia e ai colleghi della vittima.

Mercoledì, 31 Marzo 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK