Venerdì 23 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Incidenti Bambini , Editoriali ,... 17/09/2020

LA TERRIBILE ESTATE DEI NOSTRI BAMBINI SULLE STRADE
DA GIUGNO NE SONO MORTI 20 IN SCHIANTI STRADALI
29 da inizio anno

La tragedia di mercoledì 16 settembre a Castagneto Carducci (LI) nella quale un bambino di 4 anni e stato travolto e ucciso da uno scuolabus  mentre era sulla sua biciclettina, ripropone il drammatico problema della sicurezza dei bambini sulle strade. Non entriamo nel merito dell’incidente non abbiamo elementi e non ce ne sono i motivi.
Ricordiamo solo qui che questa è stata una estate veramente terribile per i nostri bambini sulle strade.  Nell’Osservatorio ASAPS sugli incidenti che coinvolgono i bambini fino a 13 anni, il piccolino di 4 anni travolto a Castagneto Carducci occupa la casella n.20!!
Sembra incredibile che da giugno al 16 settembre siano stati 20 i bambini uccisi sulle strade! E sono 29 le piccole vittime da inizio anno.

Nei primi sette mesi del 2020 oltre il 70% erano bambini trasportati su veicoli. Gli altri sono stati travolti mentre erano a piedi o con la loro bicicletta.
In tutto il 2019 l’Osservatorio dell’ASAPS aveva registrato complessivamente il decesso di 40 bambini. Di questi 24, pari al 60%, erano trasportati a bordo dei veicoli, 3  bambini sono stati travolti con la loro bicicletta. 12 bambini erano a piedi per strada.

L’ASAPS ricorda ancora che quando muore un bambino in un incidente stradale il re Erode è sempre un adulto che viaggiava a velocità elevata, o era distratto da cellulare, o ubriaco, o non lo aveva fissato adeguatamente al seggiolino o semplicemente non lo aveva vigilato.

Consideriamo questa del bambino di 4 anni una ennesima sconfitta, ma non demordiamo da un obiettivo per noi primario: zero bambini morti sulle strade! Sostenete l’ASAPS  in questa e in tutte le sue  battaglie. Aderite all’associazione.

 

>Osservatorio ASAPS

Incidenti ai bambini sulle strade 2019
40 morti (28 maschi e 12 femmine), 9 in meno rispetto al 2018, -18%. Migliaia i feriti

24 bambini erano trasportati in auto (60%), 1 sulla moto, 3 ciclisti e 12 a piedi

Da 0 a 5 anni la fascia più colpita con 21 vittime, 9 nella fascia da 6 a 10 anni, 10 decessi da 11 a 13 anni


Consideriamo quella del bambino di 4 anni morto in un incidente a Castagneto Carducci una ennesima sconfitta, ma non demordiamo da un obiettivo per noi primario: zero bambini morti sulle strade! Sostenete l’ASAPS  in questa e in tutte le sue  battaglie. Aderite all’associazione.

 

Giovedì, 17 Settembre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK