Giovedì 24 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 10/08/2020

Controlli a tappeto della polstrada di Terni: sequestrati novanta chili di hashish dal valore di un milione di euro. Arrestati due uomini

I due sono stati fermati presso il casello di Fabro ovest lungo l’autostrada del Sole verso le 16,30 di venerdì 7 agosto

Novanta chilogrammi circa di hashish, suddiviso in 900 panetti da circa un ettogrammo ciascuno, per un valore approssimativo pari a circa un milione di euro. Gli uomini della sottosezione della polizia stradale di Orvieto coordinati dal comandate Stefano Spagnoli, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale predisposti dal vice questore Luciana Giorgi della sezione polizia stradale di Terni, hanno arrestato due pluripregiudicati e responsabili di detenzione e trasporto a fini di spaccio, di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

I fatti accaduti lungo l’area di servizio

Il controllo è avvenuto verso le 16,30 di venerdì 7 agosto, lungo l’autostrada del Sole, all’altezza dell’area di servizio ‘Fabro ovest’. A bordo di una Porche Macan c’erano due uomini, entrambi romani rispettivamente un trentasettenne ed un trentaseienne, sottoposti al monitoraggio da parte delle forze dell’ordine presenti. Una volta scesi dall’abitacolo, entrambi manifestavano un evidente nervosismo. Alla richiesta di fornire documenti, uno riferiva di non averli al seguito mentre l’altro mostrava una carta d’identità non integra.

Successivamente gli agenti hanno chiesto al conducente di aprire il bagagliaio, dove sono stati rinvenuti quattro borsoni in tela con all’interno centinaia di panetti avvolti da cellophane. La sostanza stupefacente rinvenuta e l’autovettura sono stati sottoposti alla misura del sequestro. Gli arrestati associati alla casa circondariale di Terni, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale.

 da ternitoday.it


 
Tanta roba! (ASAPS)
“Novanta chilogrammi circa di hashish, suddiviso in 900 panetti da circa un ettogrammo ciascuno, per un valore approssimativo pari a circa un milione di euro. Gli uomini della sottosezione della polizia stradale di Orvieto coordinati dal comandate Stefano Spagnoli, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale predisposti dal vice questore Luciana Giorgi della sezione di Terni, hanno arrestato due pluripregiudicati e responsabili di detenzione e trasporto a fini di spaccio, di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.“
Lunedì, 10 Agosto 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK