Lunedì 23 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

di Giordano Biserni*
EDUCAZIONE CIVICA RIMANDATA AL 2020/2021

L'avevamo detto. Prima di altri. La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Legge 20 agosto 2019, n. 92
"Introduzione dell'insegnamento scolastico dell'educazione civica"
(GU n.195 del 21-8-2019) che entrerà in vigore giovedì 5 settembre, è fuori tempo massimo. Ai sensi dell'art. 2 della medesima legge viene rimandata automaticamente all'anno scolastico 2020/2021. Una occasione persa. Speriamo non sia l'ennesima possibilità mancata di legittimare una attività che impegna molti operatori delle forze dell'ordine, che entrano in punta di piedi nelle scuole di ogni ordine e grado, al solo scopo di educare alla legalità. Lo attendono dal 1992 un atto che renda legittima l'educazione stradale.
Vigileremo su questa legge e sul decreto attuativo che ci aspettiamo venga presto definito dal Miur. Ah, scusate, siamo in agosto...e c'è una crisi di governo.

*Presidente ASAPS
 
>In allegato il testo di legge


 

Ecco la legge che (re)introduce l’Educazione Civica nelle scuole. Ma dall’anno scolastico 2020/2021. Come avevamo anticipato. (ASAPS)



Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK