Martedì 22 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/12/2018

Ragazza falsaria in Audi con targa bulgara: scoperta con 4 finte carte d'identità. Arrestata con il complice

I due in manette hanno 21 e 25 anni: grazie ai documenti fasulli aprivano conti "fantasma"

La Polizia Stradale di Arezzo ha arrestato due persone, un 25enne e una 21enne originari del Napoletano, sorpresi in possesso di documenti falsi.

E’ accaduto venerdì pomeriggio quando una pattuglia della Sottosezione di Battifolle ha fermato in A1, nel comune di Civitella Valdichiana, un’Audi con targa bulgara con quattro persone a bordo.

Tutti avevano svariati precedenti per falso e riciclaggio e, quindi, sono stati perquisiti dai poliziotti. Addosso alla donna sono state scoperte quattro tesserini sanitari e relative carte di identità elettroniche false, con nomi di fantasia ma con le foto di lei e del suo complice.

I documenti erano stati utilizzati per aprire, con l’inganno, conti correnti intestati agli alias e ottenere carte bancomat, ritrovate all’interno dell’auto rivoltata dagli agenti come un calzino.

I due falsari sono stati arrestati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre tutto il materiale è stato sequestrato dagli investigatori, che ora approfondiranno le indagini per verificare se i conti farlocchi sono stati utilizzati per operazioni illecite.

 

da arezzonotizie.it


Presi anche questi. (ASAPS)

Lunedì, 31 Dicembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK