Domenica 19 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 13/12/2018

Falsa azienda autotrasporto rubava i carichi
da TrasportoEuropa.it

La Polizia Stradale di Verona ha sgominato una banda di truffatori che aveva costituito un'impresa di trasporto merci su strada per acquisire spedizioni, per poi far sparire l'intero carico

Il trucco è ormai noto, ma continua a ingannare i committenti che cercano un'impresa di autotrasporto cui affidare i loro carichi: i truffatori utilizzano un'impresa di trasporto apparentemente regolare con cui si propongono con tariffe molto competitive vincendo così le commesse, ma poi dopo avere caricato il camion sparisce. Nel caso scoperto dalla Polizia Stradale di Verona, i ladri si proponevano addirittura con tariffe pari alla metà di quelle di mercato. La banda aveva rilevato un'azienda di autotrasporto esistente e quindi con una buona reputazione, ma che era entrata in crisi, intestandola a un prestanome. Così, con referenze e documentazione in regola, i truffatori si proponevano con tariffe fino alla metà di quelle di mercato, presentandosi al carico in modo apparentemente regolare. Ma dopo che il camion aveva caricato, spariva con tutta la merce. L'inchiesta dalla Polstrada – che è stata anche aiutata dalle segnalazioni di alcuni autotrasportatori attraverso i social networke - ha portato al recupero di carichi di cosmetici, alimentari e di materie plastiche, per un valore totale di 250mila euro e all'arresto di sei persone per truffa, appropriazione indebita e ricettazione. 

da TrasportoEuropa.it

Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK