Domenica 20 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

India, minibus finisce in un burrone: 48 morti

Un piccolo autobus con dentro 60 persone, ma dalla capienza massima di 28, è scivolato stamattina, dopo che l'autista ha perso il controllo, in un burrone alto 250 metri a Pauri Garhwal, nel distretto di Uttarakhand. India Today riporta che 44 dei passeggeri sono morti all'istante, mentre altri quattro sono stati portati in ospedale e morti in seguito per le ferite riportate. Il piccolo mezzo sovraffollato è partito probabilmente da Bhaun.

L'area dell'incidente è lontana da centri abitati e città e quindi la polizia ha avuto difficoltà a salvare alcune persone. Il governo indiano in una nota informa che sono stati inviati elicotteri per salvare alcune delle persone che risultano disperse dopo l'incidente, ma che non sono stati in grado di trovarne nessuno a causa del maltempo nella regione. Il premier Trivendra Singh Rawat ha fatto sapere che il governo sosterrà le spese dei funerali dei morti e che stanzierà un fondo di risarcimento per le famiglie: “Sono estremamente rattristato per l'incidente a Pauri Garhwal, Uttarakhand. Le mie più sentite condoglianze alle famiglie in lutto. Prego affinché i feriti si riprendano al più presto. Le operazioni di salvataggio sono in corso e le autorità stanno fornendo tutta l'assistenza possibile sul sito dell'incidente” ha detto il Primo Ministro in un tweet.

da ilmattino.it

Lunedì, 02 Luglio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK