Venerdì 16 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 06/03/2018

Forlì
Auto sospetta: la Polstrada intercetta in A14 un ingente carico di droga

Gli agenti della PolStrada di Pieveacquedotto hanno notato una Bmw 318 station wagon del 2009, con targa italiana, parcheggiata all'interno dell'area di servizio “Bevano Est”

Un'auto sospetta. L'approfondimento del controllo e la sorpresa. Oltre otto chili di marijuana. Un 31enne di nazionalità albanese, senza fissa dimora e col permesso di soggiorno scaduto di validità, è stato arrestato sabato sera al termine dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Forlì. L'individuo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, si trova ora in carcere  alla Rocca a disposizione del sostituto procuratore Laura Brunelli.

Gli agenti della PolStrada di Pieveacquedotto hanno notato una Bmw 318 station wagon del 2009, con targa italiana, parcheggiata all'interno dell'area di servizio “Bevano Est”. La vettura è risultata colpita da un provvedimento di  fermo amministrativo fiscale. I poliziotti hanno approfondito i controlli, trovando all’interno del bagagliaio posteriore due sacchi in cellophane trasparente di grandi dimensioni contenenti ciascuno a loro volta altri involucri di colore scuro sigillati.

Insospettiti dal forte odore proveniente dagli stessi e richieste spiegazioni sulla natura del carico al conducente, il giovane ha ammesso che si trattava di droga. Precisamente si trattava di marijuana, per un quantitativo di 8,5 chili. Su disposizione del magistrato Brunelli si sono aperte le porte del carcere per l'extracomunitario.
 

da forlitoday.it


 Un altro bel colpo della Stradale questa volta a Forlì area servizio Bevano Est. (ASAPS)

Martedì, 06 Marzo 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK