Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/11/2017

Arona
Camionista "beccato" con il cronotachigrafo alterato: maxi multa e sospensione della patente

L'autista non aveva nemmeno i documenti in regola

É stato fermato alla barriera del Lago Maggiore sulla A26 per un normale controllo, ma la polizia stradale ha scoperto che non aveva tutti i documenti in regola.

L'autista di un camion Iveco con semirimorchio è stato controllato intorno alle 14.30 di martedì 28: gli agenti hanno scoperto che Q.G., 55enne di Campobasso, circolava con la carta di qualificazione scaduta. Non solo: ad una verifica accurata è risultato che i fogli del cronotachigrafo, che servono a certificare per quante ore l'autista ha guidato e che velocità ha raggiunto, erano stati modificati. Così il 55enne si è ritrovato con la patente sospesa e 1200 euro di multa.

di Annalisa Felisi
da novaratoday.it


Crono taroccato e documenti non in regola. (ASAPS)

Giovedì, 30 Novembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK