Venerdì 19 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 19/12/2016

Il Questore presenta il progetto del nuovo Commissariato al Caps: 1500 metri quadrati

Si prevede un accesso fruibile anche per disabili, ed è previsto anche un grande parcheggio. Saranno rivisti gli spazi già esistenti più la realizzazione di una nuova struttura.

Il Questore di Forlì-Cesena Loretta Bignardi ha presentato il prospetto finale per il nuovo spazio del Commissariato di Cesena: dagli attuali 700 metri quadrati delle due palazzine si passerà a circa 1500 metri quadrati. Si prevede un accesso fruibile anche per disabili, ed è previsto anche un grande parcheggio. Saranno rivisti gli spazi già esistenti più la realizzazione di una nuova struttura. Il Questore ha specificato comunque che non si tratta del progetto definitivo e che quindi potrebbero esserci delle modifiche. "La macchina dei lavori si è messa in moto - ha evidenziato -. I lavori potrebbero anche iniziare prima della fine del 2017. I soldi, 2,4 milioni di stanziamento globale, ci sono ed é un punto importante della strategia. Sono stati messi nel programma 2016 e sono già fruibili”.

LATTUCA - "Nel mese di gennaio lo stesso Provveditorato individuerà il Responsabile Unico del Procedimento e nei mesi successivi (indicativamente aprile-maggio) si arriverà alla stipula della convenzione tra Provveditorato e Agenzia del Demanio - afferma Lattuca -. Con la stipula della convenzione avrà inizio la fase di progettazione esecutiva, affidamento dei lavori e realizzazione dell'intervento. A questo punto, non è un eccesso di ottimismo pensare che alla fine del prossimo anno possano iniziare i lavori".

"Grazie ad una proficua collaborazione tra tutti i livelli istituzionali - prosegue Lattuca - Cesena avrà dunque presto una sede adeguata per ospitare il Commissariato di Polizia. Una sede funzionale tanto per gli agenti del Commissariato quanto per tutti i cittadini che potranno accedervi da via IV Novembre".

Tutto l'intervento sarà realizzato su area pubblica (di proprietà dell'agenzia del Demanio appunto) e con risorse pubbliche, che nel giro di pochi anni verranno recuperate grazie al risparmio dell'attuale canone di affitto per la sede di via don Minzoni. "In queste ore - conclude il parlamentare - con soddisfazione per il lavoro svolto da tutti i soggetti istituzionali coinvolti, ho ritenuto di condividere queste positive novità con i vertici della Prefettura, della Questura e del Comune di Cesena".

da cesenatoday.it


Il  Caps di  Cesena  si rinnova e ospiterà anche il Commissariato. (ASAPS)

Lunedì, 19 Dicembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK