Venerdì 19 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 02/12/2016

Fugge all’alt e sperona la municipale, inseguimento ad alta velocità a Ferrara

Una Fiat Stilo passa con il rosso e parte la caccia. Volante danneggiata, l'automobilista riesce a scappare

Inseguimento ad alta velocità da parte della polizia municipale alle calcagna di un’auto che, per sfuggire al tentativo di controllo, ha speronato la volante e si è data alla fuga tra le vie della città.

Il rocambolesco inseguimento è partito questa mattina, precisamente alle 10.50, in via Mulinetto all’incrocio con via Ippolito d’Este. Qui gli agenti hanno notato una Fiat Stilo di colore grigio, guidata un uomo, che ha superato una fila di veicoli fermi al semaforo e stava per attraversare col rosso.

La grave infrazione, che comporta diverse sanzioni pesanti tra cui la sospensione della patente e una multa salata, ha subito allarmato gli operatori, fermi al semaforo dall’altra parte della strada. I vigili hanno intimato l’alt, senza successo, e si sono lanciati all’inseguimento della Fiat che intanto aveva proseguito la sua folle corsa in via Foro Boario.

La municipale ha quindi fatto il giro dell’isolato e si è trovata in via Zucchero davanti all’automobilista che, per sottrarsi al controllo, ha speronato la volante nella parte anteriore sinistra. Dopo l’incidente l’automobilista è andato dritto per la sua strada e ha imboccato il cavalcavia di via Arginone-via Bonzagni in direzione Porotto.

Gli agenti hanno tentato di seguirlo ma la Fiat aveva preso un discreto vantaggio, dettato dalla forte velocità e dalla guida imprudente, e hanno quindi perso di vista il mezzo poco prima dell’abitato di Porotto. La ‘caccia’ è durata in tutto all’incirca 5-6 minuti.

Dell’episodio sono stati avvisati la polizia stradale, carabinieri e polizia di Stato che hanno diramato la nota di ricerca e aperto un’indagine sul caso. Dall’incrocio delle banche dati con il numero di targa è emerso che il veicolo era privo di copertura assicurativa e sembra collegato ad altri reati, su cui gli operatori stanno indagando.

Durante l’operazione gli agenti intervenuti non sono rimasti feriti mentre la volante è stata danneggiata nella parte anteriore sinistra, stesso danno riportato dall’auto che li ha speronati.

da estense.com


Per fortuna nessun ferito fra gli agenti. (ASAPS)

Venerdì, 02 Dicembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK