Lunedì 04 Marzo 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/08/2016

Appiccano incendio e investono agente

Nel Napoletano poliziotto ferito li incastra con foto targa auto

(ANSA) - NAPOLI, 30 AGO - Padre e figlio, sorpresi ad appiccare un incendio in un terreno vicino a una zona densamente abitata, investono l'agente di Polizia fuori servizio che tenta di fermarli: è successo ieri a Mugnano, in provincia di Napoli. Il poliziotto, dolorante per le ferite provocate dall'impatto, riesce comunque a fotografare con il suo cellulare sia i due piromani che la targa della loro auto consentendone l'identificazione. Per lui sette giorni di prognosi e traumi a un ginocchio e a una spalla. Per padre e figlio, invece, rispettivamente di 68 e 36 anni, rintracciati dalla Polizia, è scattata una denuncia per incendio e lesioni personali in concorso.
Nella loro casa la Polizia ha trovato e sequestrato 4 fucili da caccia e 55 cartucce calibro 12 regolarmente detenuti. (ANSA).
   

da ansa.it


Credevano di farla franca ma il polizotto è stato bravo ed efficace col suo cellulare. Ora speriamo in qualche anno di dovuta galera. (ASAPS)

Mercoledì, 31 Agosto 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK