Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/07/2016

Convegno IPA a Venezia Stazione Marittima Venezia-Tronchetto 27 settembre 2016
“IL REATO DI OMICIDIO E LESIONI STRADALI A 6 MESI DALL’ INTRODUZIONE”
Il ruolo dell’operatore di Polizia e del Soccorso tra necessità operative e dovere d’ufficio
Relatori il procuratore aggiunto presso la Procura di Venezia Carlo Nordio, l’avv. Giovanni Coli, l’avv. Ugo Terracciano e Giordano Biserni per l’ASAPS
Parteciperà in rappresentanza del ministero dell'interno la dott.ssa Cinzia Ricciardi dirigente del compartimento Polizia Stradale di Padova

(ASAPS) Organizzato dalla Prefettura di Venezia e da IPA Esecutivo Locale di Venezia si terrà, nella giornata di martedì 27 settembre, alle ore 9 un interessante convegno/dibattito rivolto a tutti gli operatori di Polizia e del Soccorso.
Presso il Terminal 106 della Stazione Marittima di Venezia Tronchetto, i relatori invitati porteranno esperienze dirette e riflessioni sulla introduzione del reato di Omicidio Stradale e sulle problematiche (non poche) correlate a questa novità fortemente voluta da varie associazioni tra cui l’ASAPS.
L’introduzione della nuova norma sta infatti creando non poche difficoltà operative tra gli appartenenti alle Forze di Polizia e agli operatori del soccorso, ovvero nel duplice ruolo di soggetti chiamati ad assicurare sia le fonti di prova, sia un tempestivo intervento a tutela della sicurezza pubblica.

L’introduzione poi di nuovi strumenti legislativi apparentemente in contrasto con le realtà operative quali il prelievo coattivo di liquidi biologici e la necessità di preservare l’integrità fisica dell’indagato, l’obbligo di procedere all’arresto in flagranza di reato nonostante le analisi dei liquidi biologici richiedano tempistiche non compatibili con il concetto di “flagranza”, l’obbligo di considerare il luogo dell’incidente stradale grave come “scena del crimine” a tutti gli effetti e la necessità di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione, ha portato ad un quadro fumoso e poco decifrabile da chi, invece, nell’operatività quotidiana ha bisogno di certezze per poter svolgere il proprio lavoro.

Per questo al convegno/dibattito, moderato dal giornalista e conduttore RAI Dr. Luca Ginetto, sono stati invitati a parlare e a portare il loro contributo relatori importanti come il Dr. Carlo Nordio, Procuratore Aggiunto presso la Procura della Repubblica di Venezia, l’Avv. Giovanni Coli, Componente del Consiglio Direttivo Camera Penale Veneziana “Antonio Pognici”, il Dr. Giordano Biserni, Presidente ASAPS e l’avv. Ugo Terracciano,  già Primo Dirigente della Polizia di Stato, docente in Scienze Criminologiche e Consigliere Nazionale ASAPS.
Parteciperà al convegno/dibattito in rappresentanza del ministero dell'interno la dott.ssa Ricciradi Cinzia dirigente del compartimento polizia stradale di Padova.

>IL PROGRAMMA

>IL MODULO ADESIONE

>COME RAGGIUNGERCI

 


Appuntamento il 27 settembre  a Venezia.  Facciamo il punto sull’Omicidio stradale col Procuratore aggiunto della Procura di Venezia dottor Carlo Nordio. (ASAPS)

Mercoledì, 27 Luglio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK