Domenica 31 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 16/06/2016

Pavia, 'fuga' a lieto fine per bimbo di 4 anni

'Fuga' a lieto fine per un bambino che è scappato al controllo della nonna ed è stato trovato incolume degli uomini della Polizia stradale di Pavia. Il piccolo di 4-5 anni è stato notato poco dopo le 6.30 da un passante. Il bambino era solo, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Giussago. L'adulto non ha esitato: si è fermato tra via fratelli Cervi e via Piave, nella frazione di Guinzano, e ha aspettato l'arrivo degli agenti tenendo il bambino per mano.

Alto non più di un metro, sulle spalle uno zainetto dei 'Gormiti', ricordava solo il suo nome, non il cognome né tanto meno il nome del paese di residenza. I controlli in stazioni, non hanno dato nessun esito. Verso le 8.15 un residente ha riferito di conoscere il bambino e ne ha indicato l'abitazione. Contattata la nonna la stessa ha riferito che non si era accorta immediatamente che il piccolo si fosse allontanato da casa. All'estero per lavoro la madre del piccolo, il papà era uscito presto per andare a lavoro.

La scoperta della casa ha permesso di scoprire che il 'fuggitivo' aveva percorso diverse centinaia di metri. Il papà, una volta raggiunto il comando, ha potuto riabbracciare il figlio. Per il piccolo visita speciale negli uffici della Polizia stradale, giro in una vera macchina con lampeggianti, e tanti regali: lo zainetto della Polizia, i colori per disegnare i fumetti della Polizia stradale e un fumetto di 'Topolino' con le regole per poter andare in bicicletta. Il dirigente lo ha invitato a tornare col i genitori per incontrare i suoi nuovi amici in divisa.

da adnkronos.com


Fuga' a lieto fine per un bambino che è scappato al controllo della nonna ed è stato trovato incolume degli uomini della Polizia stradale di Pavia. Il piccolo di 4-5 anni è stato notato poco dopo le 6.30 da un passante. Il bambino era solo, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Giussago. Certo che al bambino è andata bene. Poi ci sarebbero da fare discorsi su come fosse custodito. (ASAPS)

Giovedì, 16 Giugno 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK