Martedì 27 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , News 28/05/2016

RIFORMA DELLA POLIZIA LOCALE: L'APPELLO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI SINDACI E DEI COMANDANTI DEI TREDICI CAPOLUOGHI DI PROVINCIA DEL TRIVENETO

I tredici Sindaci e Comandanti di Polizia Locale dei capoluoghi di provincia  di Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto hanno sottoscritto  nelle ultime settimane un appello al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e al Presidente dell'Anci Piero Fassino affinché siano affrontate con urgenza  le problematiche che riguardano il mondo della Polizia Locale. Una  iniziativa senza precedenti quella messa in campo dall'associazione "Circolo  dei 13", composta proprio da Comandanti e Ufficiali in servizio nel  Triveneto,  che ha voluto sensibilizzare il mondo politico sul tema di  stretta attualità,  come quello della riforma dei corpi di Polizia Locale  che anche Asaps ha iniziato ad appoggiare in modo evidente, per i risvolti  che potrebbe portare nella riorganizzazione dell'apparato sicurezza nel
nostro Paese.
Tanti i temi trattati nell'appello, dal ripristino dell'equo indennizzo, al  pagamento degli 80 euro come per le Forze di Polizia, ai rischi di chi  svolge un delicato lavoro su strada, ad una rapida riforma che possa ridare  dignità ai 60.000 appartenenti.
indaci di diverso colore politico che hanno sottoscritto un appello che  oggi più che mai non può rimanere inascoltato.

Il testo della lettera inviata dai tredici sindaci e tredici comandanti
della Polizia Locale dei capoluoghi di provincia del Triveneto

 

DECRETO SULLA SICUREZZA URBANA
UNA OCCASIONE DA NON SPRECARE, PER RAZIONALIZZARE
L’ORDINAMENTO DELLE POLIZIE LOCALI


L'appello dei tredici sindaci e comandanti delle Polizie Locali a Matteo Renzi che in buona parte riprende i contenuti del comunicato stampa dell'ASAPS. (ASAPS)

Sabato, 28 Maggio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK