Lunedì 04 Marzo 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/05/2016

Rispettare le regole per proteggere la vita: domani a Vicari (PA)
“Facciamoci strada”, una giornata di sensibilizzazione per studenti e famiglie

Un’intera giornata dedicata alla sicurezza stradale con giochi, proiezioni e interviste. L’appuntamento è per oggi, venerdì 27 maggio, a Vicari con "Facciamoci Strada", evento di sensibilizzazione voluto dal Comune che sarà realizzato con la collaborazione dell’associazione per la Mobilitazione Sociale onlus (AMS) e il patrocinio dell’assessorato della Salute della Regione Siciliana.

La giornata si svolgerà in due diversi momenti che si terranno presso la sala Libertà del teatro comunale, in via Dante. Al primo incontro, previsto dalle ore 11:00 alle 13:00, parteciperanno gli studenti della scuola superiore, mentre il secondo appuntamento, in programma dalle 21:00 alle 22:30, è aperto a tutti: giovani, famiglie, operatori sociali, educatori.

Facciamoci Strada nasce dal desiderio di riunire giovani e adulti per riflettere insieme sull’importanza di rispettare le regole per prevenire gli incidenti stradali e tutelare la vita delle persone che amiamo.  «Il Comune di Vicari si fa ancora una volta promotore della guida sicura - afferma il sindaco Gaetano Calato - già negli anni scorsi avevamo realizzato delle iniziative rivolte ai giovani e oggi rinnoviamo questo impegno estendendo la partecipazione anche alle famiglie, agli educatori e alle associazioni affinché tutti, grandi e piccoli, possano essere un buon esempio l’uno per l’altro».

 

Marco Marchese presidente AMS Associazione Mobilitazione Sociale

 

 

L’incontro sarà tenuto dal presidente dell’AMS, Marco Marchese, con i volontari dell’associazione. I partecipanti saranno coinvolti in giochi a quiz e assisteranno a video proiezioni e interviste ai rappresentanti delle istituzioni.

>LA LOCANDINA DELL'EVENTO

 


 A Vicari (PA) una giornata di sensibilizzazione per la sicurezza stradale. (ASAPS)

Venerdì, 27 Maggio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK