Sabato 13 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/01/2005

Chiavari - Figlio ubriaco al volante. I Carabinieri ritirato la patente, ma arriva il padre e scatta la "sanzione accessoria"di un bel ceffone

Chiavari, figlio ubriaco al volante. I Carabinieri ritirato la patente, ma arriva il padre e scatta la "sanzione accessoria"di un bel ceffone

(ASAPS) CHIAVARI – Potremmo chiamarla così, “sanzione accessoria”: al padre di un giovane ligure, la bravata del figlio, peraltro ormai cosa comune, non è proprio piaciuta. Il ragazzo era stato fermato nell’ambito dei tradizionali controlli del sabato notte durante da parte di Polizia e Carabinieri di Chiavari, che hanno avuto un consuntivo di tre segnalazioni alla prefettura di Genova per consumo di droga e due patenti ritirate par abuso di alcolici. Ma torniamo alla sberla: il ragazzo, dopo aver subito il ritiro della patente, ha preferito chiamare il padre a casa ed evitare così il costoso recupero del veicolo da parte del soccorso stradale. Quando è arrivato, il genitore non ha retto all’umiliazione di vedere il figlio denunciato a piede libero per la sua leggerezza che poteva costargli la vita e così è scattata la sanzione accessoria, consistente in un sonoro –e tutto sommato innocuo – ceffone. Il ragazzo non ha potuto far altro che chinare il capo e salire in macchina. Una serata che non dimenticherà tanto presto e che c’è da augurarsi gli serva da lezione. (ASAPS).



Giovedì, 27 Gennaio 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK